METP : Due dirigenti italiani si aggiudicano la partecipazione a un programma a concorso UE-Cin

24 Settembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Due mesi prima dell’inizio della terza sessione del Programma di scambio e formazione per dirigenti (METP, Managers Exchange and Training Programme) organizzato da UE e Cina, una giuria sino-europea ha selezionato per la formazione come esperti della Cina un numero ristretto di dirigenti provenienti dai paesi membri dell’UE. Due dirigenti italiani sono riusciti ad aggiudicarsi la partecipazione a questo programma a concorso, della durata di 10 mesi, che offre un’approfondita formazione linguistica e un’esperienza pratica in Cina. Livio Mazzuccolo lavora nel settore delle risorse naturali, e attende con interesse l’esperienza offerta dal programma METP: “Sono molto lieto di avere convinto la giuria della bontà del mio piano di attività. A partire dal mese di ottobre, mi immergerò nella lingua e nella cultura cinesi, e avrò inoltre l’opportunità di acquisire una conoscenza di prima mano del modo di trattare gli affari in Cina. Il mio obiettivo consiste nell’acquisire nei prossimi 10 mesi competenze sufficienti a sentirmi a mio agio nello svolgere attività commerciali in Cina”. Il programma ha una durata di dieci mesi, è finanziato dalla Commissione europea e consente alle aziende con sede nell’Unione europea, e in particolare alle PMI, di offrire ai loro dipendenti una formazione in grado di trasformarli in esperti qualificati del mercato cinese. In linea di principio, tali esperti utilizzeranno in seguito le competenze e i contatti da poco acquisiti per svolgere attività commerciali con la Cina. Il periodo di presentazione delle domande per il programma METP 2009 è iniziato ad agosto. L’obiettivo a lungo termine del programma METP consiste nel potenziare e migliorare in modo sostenibile le relazioni dell’UE con la Cina tramite gli scambi e la collaborazione economica. Afferma Stefan Hell, Team Leader a Pechino: “Malgrado la notevole attenzione di cui la Cina è stata oggetto nel corso delle Olimpiadi di Pechino, il paese e la sua cultura commerciale restano sconosciuti per la maggior parte dei dirigenti europei. Per avere successo in Cina occorre una profonda conoscenza dell’economia, della cultura e dell’etica commerciale del paese. A coloro che vi accedono, il programma METP offre proprio questo, operando allo stesso tempo come una piattaforma che permette a europei e cinesi di incontrarsi e di stabilire relazioni a lungo termine, essenziali per la buona riuscita delle attività commerciali in Cina”. Oltre all’organizzazione di tutto il soggiorno, la Commissione europea copre tutti i costi di formazione. Il programma METP offre inoltre ai partecipanti un assegno di mantenimento mensile (di circa 1.000 euro). Tutti coloro che superano il corso ricevono un diploma ufficiale firmato dall’ambasciatore dell’UE in Cina. Il programma METP è un’iniziativa quadriennale della Commissione europea e del Governo cinese; esso è suddiviso in quattro sessioni della durata di dieci mesi ciascuna, la terza delle quali inizierà a ottobre del 2008. La scadenza per la presentazione delle domande relative alla quarta sessione è fissata per il 4 gennaio 2009. I candidati devono possedere una conoscenza limitata o nulla della lingua cinese, avere un’età compresa fra 26 e 40 ed essere in possesso di un’esperienza lavorativa pari o superiore a cinque anni. Essi devono inoltre presentare un piano di attività convincente per il loro soggiorno in Cina. I candidati che riusciranno a convincere la giuria di selezione sino-europea della fattibilità del loro piano di attività verranno invitati a sostenere nel 2009 un colloquio individuale presso un centro di valutazione situato a Bruxelles o a Pechino. Per ulteriori informazioni sulle modalità di presentazione delle domande, scaricare le istruzioni associate al fascicolo di domanda, mentre per informazioni generali sul programma METP visitare il sito www.metp.net.cn o rivolgersi alla hotline METP al numero +49 69 15402 638. * * * Il Programma di scambio e formazione per dirigenti (METP, Managers Exchange and Training Programme) fra UE e Cina è un progetto quadriennale di cooperazione intergovernativa fra la Commissione europea e il Governo della Repubblica Popolare Cinese. Si tratta di un programma non a scopo di lucro che si inserisce nel contesto dinamico delle relazioni fra UE e Cina, in costante evoluzione, ed è studiato per migliorare le competenze commerciali tramite lo sviluppo delle risorse umane europee e cinesi. Il programma METP si prefigge di fornire supporto finanziario e formazione mediante internato a 200 dirigenti cinesi nell’UE e a 200 dirigenti europei in Cina. L’attuazione del programma dal 2006 al 2010 è affidata al Consiglio cinese per la promozione del commercio internazionale, e i finanziamenti complessivi messi a disposizione da CE e Governo cinese ammontano a 23 milioni di euro.

Press :PUBLICIS Consultants |Florence MarinTel.: +33-14443-7250 / Mobile : +33-6 23 76 43 55Fax: +33-14443-7905E-Mail: florence.marin@consultants.publicis.fr