MERRILL: ”INTEL NON E’ UN AFFARE”

6 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari Merrill Lynch ha ridotto il rating sul breve termine del colosso dei semiconduttori Intel (INTC – Nasdaq) da ‘strong buy’ a ‘neutral’, spiegando in una nota ai clienti che il titolo non e’ un affare se considerato sulla base del rapporto prezzo/utili.

Il broker ha inoltre ridotto i giudizi sul medio termine di Linear Technology (LLTC – Nasdaq), Semtech (SMTC – Nasdaq), Texas Instruments (TXN – Nyse) e Triquint (TQNT – Nasdaq) a ‘neutral’.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA, presenti sul circuito Island ECN, che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.