MERRILL LYNCH TAGLIA IL 20% DEL PERSONALE

9 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Merrill Lynch (MER – Nyse) entro la fine dell’anno intende eliminare il 20% della forza lavoro della divisione di gestione dell’investimento.

Il gruppo, che gestisce un patrimonio di $525 miliardi ridurra’ cosi’ il numero dei dipendenti da 4.500 a 3.600 nel tentativo di ridurre i costi.

Sono gia’ stati portati a temine tagli di 350 posizioni, attraverso l’alleanza con State Street Corp. (STT) che ora fornisce servizi per i fondi comuni di Merrill Lynch, e di 150 posti di lavoro nella divisione ‘information technology’.

Per le posizioni ancora da eliminare, Merrill Lynch ha deciso di non sostituire i dipendenti che si dimettono e di affidare a terzi le operazioni amministrative e di contabilita’.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


DOW JONES E MERRILL LYNCH LICENZIANO