MERRILL: IL ‘LATO OSCURO’ DEI NUOVI INDICI RUSSELL

14 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Merrill Lynch ha identificato un “lato oscuro” nel ribilanciamento degli indici Russell annunciata l’11 giugno scorso.

Tra la fine di aprile e la fine di maggio i titoli che si preparano a fare ingresso nei nuovi indici hanno realizzato performance del 29% superiori a quelle dei titoli che verranno eliminati. Questa crescita, secondo gli analisti della divisione Equity Derivates Strategy, non e’ cosi’ positiva come sembra, anzi potrebbe preannunciare un prossimo deciso declino dei titoli entranti.

“Visto che abbiamo gia’ assistito a un sostanzioso rialzo dei titoli che si preparano a entrare negli indici Russell – si legge in una nota di Merrill Lynch alla clientela – le probabilita’ che questi vengano colpiti da un ribasso sono piu’ alte”.

Non solo. Merrill Lynch ritiene che alcuni dei titoli candidati abbiamo gia’ invertito la tendenza cancellando parte dei guadagni.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


MERCATI USA: RUSSELL RIBILANCIA GLI INDICI