MERRILL E UBS POSITIVE SU NOVELLUS

24 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Sia Merrill Lynch che UBS Warburg hanno espresso fiducia sull produttore di chip Novellus Systems (NVLS – Nasdaq).

Entrambe le banche d’affari ritengono che la societa’ riconfermera’ gli obiettivi finanziari relativi al secondo trimestre, in occasione della conferenza che sara’ tenuta martedi’ prossimo dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street.

UBS ritiene che Novellus alzera’ le stime sul bilancio e che Wall Street ha sottovalutato il potenziale della societa’ sul fronte del fatturato e dell’espansione dei margini.

Merrill ha invece ribadito il rating “strong buy”, dichiarando che il titolo e’ stato sotto pressione sulla scia di rumors secondo cui la spesa in conto capitale del produttore dei chip Intel (INTC – Nasdaq) sarebbe stata piatta fino al 2003. la debolezza dell’azione, ha continuato la banca d’affari,dovrebbe indurre gli investitori a posizionarsi sul titolo.

Merrill ha poi ribadito il target sul prezzo a quota $70.