MERRILL DIFENDE AMERICAN INTERNATIONAL

16 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il recente calo delle azioni del colosso assicurativo American International Group (AIG) e’ stato eccessivo.

E’ questo il parere di Jay Cohen, analista della banca d’affari Merrill Lynch.

“Riteniamo che il titolo di AIG sia stato colpito da fattori che vanno al di la’ dei fondamentali ha detto Cohen – “il mercato non apprezza le grandi e allo stesso tempo complesse societa’ e cio’ ha portato pressione sul titolo. Siamo convinti che AIG diventera’ piu’ trasparente agli occhi degli investitori e piccoli problemi attuali sono senza dubbio sovrastimati”.

“I fondamentali di AIG sono buoni o in miglioramento nella maggior parte delle attivita’” – ha aggiunto Cohen, confermando il rating ‘strong buy’ sul titolo e il target sul prezzo a $84.

Il titolo e’ attualmente in rialzo nelle contrattazioni.