MERRILL CAMBIA IL SISTEMA DEI RATING SUI TITOLI

7 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Dopo l’accordo raggiunto con il procuratore generale di New York Eliot Spitzer, la banca d’affari Merrill Lynch corre subito ai ripari per ripristinare la fiducia degli investitori.

Merrill ha infatti annunciato cambiamenti nel sistema di valutazione delle azioni che gli analisti del dipartimento di ricerca devono formulare.

Mutato anche il sistema di compensazione, in modo da fugare dubbi sulla possibilita’ che i bonus degli analisti siano ancorati a eventuali commissioni dal reparto di investment banking.

Tre saranno i rating che la banca assenera’ alle azioni rispetto ai precedenti quattro.

Sara’ considerata la raccomandazione relativa alla performance del titolo a 12 mesi, con la descrizione del rischio misurato dala volatilita’ e con l’outlook sul dividendo. La raccomandazione a lungo termine sara’ eliminata.