Meridiana, conferma progetto integrazione attività “aviation” con Eurofly

17 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Meridiana SpA, riunitosi in data 16/02/2010, ha confermato l’avvio del progetto d’integrazione tra le attività “aviation” di Meridiana e quelle della Eurofly SpA che, al completamento dell’operazione, assumerà la ragione sociale “Meridiana fly SpA”. La complessità tecnico/organizzativa del progetto non ha consentito il completamento della definizione degli accordi con il sistema bancario entro la data del 12 febbraio 2010, scadenza improrogabile per poter rispettare il termine ultimo dell’esecuzione dell’integrazione, fissato per il 28 febbraio 2010 e già deliberato dai Consigli di Amministrazione di Meridiana SpA e di Eurofly SpA. Ritenendo il progetto di integrazione di rilevanza strategica per il Gruppo Meridiana, l’Azionista di riferimento ha assicurato, attraverso istituzioni finanziarie collegate ad AKFED (ndr Aga Khan Found for Economic Development), la copertura delle necessità finanziarie del Piano Industriale Integrato con un finanziamento ponte (bridge financing) e le relative garanzie, consentendo quindi, auspicabilmente, di completare il processo di integrazione entro la fine del mese corrente. Tale finanziamento consente di dare esecuzione a quanto previsto nel Piano Industriale Integrato con riferimento alle esigenze di cassa e di credito della futura Meridiana fly SpA. Come noto Meridiana parteciperà all’aumento di capitale in natura espressamente deliberato attraverso il conferimento del proprio Ramo di azienda “aviation” e provvederà alla copertura, per un importo pari a 40 milioni di Euro, del successivo aumento di capitale in denaro a pagamento che verrà effettuato in un momento successivo. Il Consiglio di Amministrazione ha altresì deliberato di proseguire l’attività di negoziazione con il sistema bancario, auspicando di giungere quanto prima ad un accordo che consenta di rinforzare il rapporto consolidato che da molti decenni lega il Gruppo Meridiana e il sistema bancario. Pur nel permanere di un quadro economico complesso, che coinvolge anche l’intero settore del trasporto aereo commerciale, il Gruppo Meridiana, nel confermare l’attuazione del progetto di integrazione, intende esprimere con convinzione la propria visione strategica e quindi le prospettive in essa insite, con la certezza di poter svolgere, ed anzi rafforzare, il proprio ruolo nel panorama del trasporto aereo. L’intervento diretto da parte dell’Azionista di riferimento è ulteriore evidenza della visione strategica del Gruppo Meridiana che, partendo dalla fondazione di un piccolo vettore costituito nel 1963, oggi occupa una posizione rilevante con una Compagnia aerea dotata di una flotta complessiva di 36 velivoli (17 MD82-83, 13 A319-320 3 A330 e 2 ATR42) e di un organico di circa 2.700 persone, che nel 2008 ha conseguito un fatturato consolidato pari a ? 827,1 milioni.