Merck & Co. Inc. e Santen hanno firmato un accordo di licenza per Tafluprost…

15 Aprile 2009, di Redazione Wall Street Italia

Merck & Co. Inc. e Santen hanno firmato un accordo di licenza per Tafluprost, il primo collirio alla prostaglandina senza conservanti per il trattamento dell’alta pressione all’interno del globo oculare nei casi di glaucoma ad angolo aperto e di ipertensione oculare. Merck & Co. Inc, attiva in molti paesi come Merck Sharp & Dohme o MSD, e Santen Pharmaceutical Co. Ltd, hanno annunciato oggi un accordo di licenza di portata mondiale per tafluprost, un analogo prostaglandinico per la riduzione dell’alta pressione all’interno del globo oculare nei casi di glaucoma ad angolo aperto e di ipertensione oculare. Tafluprost, nella formulazioni con e senza conservanti, ha ricevuto l’approvazione alla commercializzazione in diversi paesi europei e in alcuni paesi nordici, oltre che in Giappone, ed è stato sottoposto a richiesta per l’approvazione in altri mercati europei e della regione Asia Pacifico. Tafluprost è un composto in fase di sperimentazione negli Stati Uniti. In base ai termini dell’accordo, Merck pagherà un onorario di ammontare non dichiarato insieme a pagamenti milestone e di royalty in base alle future vendite del tafluprost (in entrambe le formulazioni con e senza conservanti), in cambio dei diritti commerciali esclusivi per il tafluprost nell’Europa occidentale (esclusa la Germania), in Nord America, in Sud America ed in Africa. Santen manterrà i diritti commerciali per il tafluprost nella maggior parte delle nazioni dell’Europa orientale, del nord Europa e della regione Asia Pacifico, incluso il Giappone. Merck fornirà supporto e promozione a Santen in Germania ed in Polonia. Se il tafluprost sarà approvato negli Stati Uniti, Santen ha un’opzione per co-promuoverlo anche in questa regione. Tafluprost è un analogo sintetico della prostaglandina F2a. Funziona facendo rilassare i muscoli nell’occhio e agevolando il deflusso dei fluidi, riducendo quindi l’accumulo di pressione. L’applicazione topica di una prostaglandina è attualmente il trattamento più venduto per il glaucoma e l’ipertensione oculare in tutto il mondo. “Molti pazienti sono affetti da diversi tipi di problemi oculari e soffrono di intolleranza ai trattamenti esistenti”, ha detto il professor Christophe Baudouin del centro ospedaliero nazionale di oftalmologia di Quinze-Vingts, a Parigi, Francia. “Essendo la prima prostaglandina senza conservanti, tafluprost offre una nuova ed importante opzione terapeutica per il trattamento della pressione alta intraoculare, nel glaucoma ad angolo aperto e nell’ipertensione oculare. Avendo una formulazione senza conservanti si rivolge ad un’importante necessità medica non ancora soddisfatta per i pazienti affetti da glaucoma”. “L’annuncio odierno è un importante traguardo per lo sviluppo e la commercializzazione del tafluprost”, ha dichiarato Akira Kurokawa, presidente e CEO di Santen Ltd. “Attraverso questo accordo di licenza con Merck, siamo in una buona posizione per espandere in modo significativo il nostro accesso ad ulteriori mercati”. “L’accordo per la licenza del tafluprost da parte di Santen, una società con una vasta esperienza nel settore oftalmico, espande ulteriormente il forte portafoglio di trattamenti topici di Merck per i pazienti affetti da glaucoma”, ha detto Vlad Hogenhuis, MD, vicepresidente senior e general manager del dipartimento di neuroscienze e oftalmologia di Merck & Co. Inc. “Dopo 50 anni Merck continua il suo impegno nella promozione della ricerca oftalmica e nell’espansione della sua portata globale per migliorare le opzioni terapeutiche per i pazienti”. Informazioni sul tafluprost Il tafluprost, disponibile nelle formulazioni con e senza conservanti, appartiene alla famiglia delle prostaglandine, la categoria principale di agenti antiglaucoma. È stato approvato in diversi mercati, che includono la Germania e il Giappone, ed è indicato per la riduzione dell’alta pressione intraoculare (IOP), nel glaucoma ad angolo aperto e nell’ipertensione oculare. Il tafluprost, il primo collirio alla prostaglandina senza conservanti per il trattamento dell’alta pressione, può essere usato come monoterapia nei pazienti che possono trarre benefici dal collirio alla prostaglandina senza conservanti o che non sono sufficientemente sensibili, o che sono intolleranti o non adatti al trattamento di prima linea. Il tafluprost è stato approvato in 11 paesi, e viene commercializzato con il nome TAFLOTAN™ in Germania, Danimarca, Finlandia, Svezia e Norvegia. Nei mercati in cui è stato approvato e nei quali Merck ha diritti esclusivi, tafluprost sarà commercializzato da Merck con il nome SAFLUTAN™. Negli studi clinici oltre 1.200 pazienti sono stati trattati con il tafluprost come monoterapia o come terapia aggiuntiva al timolol 0,5%. La reazione negativa che è stata riportata più di frequente in relazione al trattamento è stata l’iperemia oculare. È stata riscontrata in circa il 13% dei pazienti che hanno partecipato agli studi clinici con il tafluprost in Europa e negli Stati Uniti. Nella gran parte dei casi è stata una reazione lieve. Ulteriori reazioni negative riportate in seguito al trattamento comprendono le seguenti (=1% e