MERCATI USA: PORTAFOGLI CONSIGLIATI DALLE BANCHE

22 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Nell’allocazione dei propri investimenti le banche sono fortemente sbilanciate sul settore azionario, mentre solo una piccola parte e’ destinata alla liquidita’.

In particolare, prendendo sedici delle principali banche d’affari al mondo, si nota che il peso riservato al settore azionario e’ in media di circa il 68,5% dell’intero portafoglio. L’obbligazionario in media pesa invece circa il 25%. Il restante 6-7% e’ destinato alla liquidita’ o ad altri tipi di investimento, come commodity e beni immobiliari.


BANCA

STRATEGIST

PORTAFOGLIO CONSIGLIATO

AZIONI

OBBLIGAZIONI

LIQUIDITA’

ALTRO

A.G. Edwards

Mark Keller

70%

30%

0%

0%

Banc of America

Tom McManus

60%

35%

5%

0%

Bear Stearns

Liz MacKay

65%

30%

5%

0%

Credit Suisse First Boston

Tom Galvin

70%

20%

10%

0%

Deutsche banc

Ed Yardeni

70%

30%

0%

0%

First Union

Rod Smyth

70%

25%

5%

0%

Goldman Sachs

Abby J. Cohen

70%

27%

0%

3%*

J.P. Morgan

Douglas Cliggott

60%

20%

20%

0%

Legg Mason

Richard Cripps

65%

30%

5%

0%

Lehman Brothers

Jeffrey Applegate

80%

20%

0%

0%

Merrill Lynch

Christine Callies

70%

25%

5%

0%

Morgan Stanley

Peter Canelo

80%

20%

0%

0%

Prudential

Greg Smith

50%

30%

5%

3%**

Raymond James

Jeffrey Saut

65%

15%

10%

10%**

Salomon Smith Barney

John Manley

70%

30%

0%

0%

UBS Warburg

Edward Kerschner

80%

16%

4%

0%

Fonte: le banche

*commodities; **settore immobiliare