Mercati, Italia di corsa grazie a Pil e Mps. Bitcoin senza freni

1 Giugno 2017, di Daniele Chicca

Azionario europeo incerto sulla direzione da prendere, mentre in Asia si mette in evidenza la Borsa diTokyo. In Cina arrivano notizie negative dal fronte macro con la prima contrazione dell’anno per il settore manifatturiero. Il Pil in Italia sorprende in positivo. A livello settoriale riflettori ancora puntati sulle banche, con le due venete in Italia che tra un mese rischiano il bail-in. L’ha scampata invece Mps. Da parte sua Banco Popular è schiacciata in fondo al paniere azionario di riferimento in Europa, con cali di anche il 7%, dopo che il numero uno del Single Resolution Board ha avvertito i funzionari europei che se la banca non trova un acquirente potrebbe essere chiusa.

Sugli altri mercati il prezzo del petrolio rimbalza dopo le pesanti perdite di ieri, sostenuto dal calo delle scorte di barili Usa, mentre continua intanto la corsa del Bitcoin che ha guadagnato circa il 60% nel solo mese di maggio. Il rally è stato favorito dalla crescente domanda in Asia e dai pareri favorevoli di alcuni asset manager di punta, tra cui Fidelity Investments e Hargreaves Lansdown, che hanno aggiunto la criptovaluta alle loro piattaforme digitali di investimento. Si tratta di un endorsement non da poco per la moneta virtuale, la quale ha superato ormai i 2.700 dollari di valore. 

Lasciate qui sotto commenti, news e rumor dalle sale operative, consigli, strategie di investimento, le vostre esperienze e tutto quello che vi passa per la testa. Tutti gli aggiornamenti di borsa sul LIVE BLOG (SOTTO), con flash di notizie e grafici.

Il Liveblog è terminato

Daniele Chicca 1 Giugno 201712:15

Piazza Affari accoglie con favore le ultime notizie arrivate dall’Europa e dal fronte macro interno. Il Pil italiano è cresciuto dello 0,4% nel primo trimestre, il doppio di quanto era stato stimato in precedenza. Intanto Bruxelle e governo hanno trovato un intesa per mettere Mps in sicurezza con un piano di ricapitalizzazione precauzionale. 

Il listino Ftse MIB scambia in progresso dell’1% circa a quota 20.940 punti a fine mattinata.

Daniele Chicca 1 Giugno 201712:17

Tra i singoli titoli in evidenza alla Borsa di Milano, molto bemne Italgas, +3,22% a 4,86 euro. Al mercato è piaciuta evidentemente la presentazione del nuovo piano industriale fino al 2020. Corre anche Atlantia (+3,67% a 25,69 euro), spinto dalle dichiarazioni del numero uno di Abertis. Salvador Alemany stima che sia “improbabile che il governo spagnolo decida di opporsi all’Opa di Atlantia”.

Richieste anche le azioni Banca Generali che fanno segnare un rialzo del 2,37% a 26,3 euro. Di tutt’altra natura invece la prova di STM, che subisce il calo più pesante tra le blue chip: -1,7% a 14,41 euro. Poco ispirata anche Brembo (-0,84% a 14,05 euro).

Daniele Chicca 1 Giugno 201712:56

Si profila una seduta moderatamente positiva a Wall Street: almeno questo è quello che fa intendere l’andamento dei principali indici azionari statunitensi in attesa della pubblicazione del sondaggio Adp, che anticipa i dati sul mercato del lavoro di maggio. Alle 16 italiane l’appuntamento è con ‘indice Ism manifatturiero di maggio. Il future sul Dow Jones non di discosta molto dal riferimento, mentre il contratto analogo sull’indice S&P 500 guadagna lo 0,05% e il future sul Nasdaq avanza dello 0,2%.

Daniele Chicca 1 Giugno 201716:13

È un’altra seduta di vendite per i Btp italiani ed europei nel primo pomeriggio. Crescono di conseguenza i rendimenti chiesti dal mercato: quello del titolo di Stato decennale italiano sta aumentando di 7 punti base al 2,22%. In crescita di 1 punto base invece il tasso del Bund tedesco omologo, che si posiziona in area 0,31%.

Di conseguenza si allarga lo Spread tra Btp e Bund, che si attesta al momento a 191 punti base. Il rischio politico per la verità è da tempo che influisce negativamente sull’andamento dei Btp. In crescita di 3 punti base anche il rendimento dell’Oat francese decennale (allo 0,75%) mentre il rendimento del Bono spagnolo vale l’1,56% in seguito a un incremento di 6 punti base.

Daniele Chicca 1 Giugno 201716:15

I titoli FCA avanzano di tre punti percentuali a Piazza Affari, risultando insieme ad Atlantia e Banca Generali tra le migliori blue chip di giornata. Le vendite di vetture FCA in Usa sono calate dell’1% a 193.040 unità il mese scorso. Il titolo fa segnare un progresso del +3% posizionandosi a quota 9,625 euro.

Daniele Chicca 1 Giugno 201716:42

Il ministro tedesco delle Finanze Wolfgang Schaeuble è convinto che il tasso di cambio euro dollaro sia troppo debole e che sfavorisca pertanto la Germania. Il surplus commerciale enorme della locomotiva europea, secondo Schaeuble, è dovuto in parte alle politiche di allentamento monetario della Bce di Mario Draghi. Le dichiarazioni fanno eco a quelle della cancelliera Angela Merkel risalenti a circa una settimana fa e che allora sui mercati avevano spinto l’euro in rialzo. Oggi non è questo il caso.

Daniele Chicca 1 Giugno 201716:49

La Borsa Usa scambia in rialzo e così fa anche il dollaro americano dopo la sorpresa positiva venuta dal rapporto ADP sulla creazione di posti di lavoro nel settore privato. Il biglietto verde si porta sui massimi di seduta rispetto allo yen (+0,6% circa) a quota 111,47. Si tratta anche del livello più alto per il cross Usa-Giappone dal 26 maggio, quando il cross dollaro aveva raggiunto i 111.86 yen.

Le società private hanno assunto 253.000 nuove persone a maggio, molto più dei 185 mila posti previsti dagli analisti e anche del risultato di aprile, che era stato pari a +174 mila. Il Nasdaq, forte di un rialzo dello 0,26%, ha toccato in avvio i nuovi massimi di sempre a 6.214,438 punti. In 5 anni ha guadagnato quasi il +120%. In generale comunque a Wall Street i rialzi sono modesti: l’S&P 500 fa +0,16% e il Dow Jones +0,14%.

Daniele Chicca 1 Giugno 201716:54

La Borsa Usa scambia in rialzo e così fa anche il dollaro americano dopo la sorpresa positiva venuta dal rapporto ADP sulla creazione di posti di lavoro nel settore privato. Il biglietto verde si porta sui massimi di seduta rispetto allo yen (+0,6% circa) a quota 111,47. Si tratta anche del livello più alto per il cross Usa-Giappone dal 26 maggio, quando il cross dollaro aveva raggiunto i 111.86 yen.

Le società private statunitensi hanno assunto 253.000 nuove persone a maggio, molto più dei 185 mila posti previsti dagli analisti e anche del risultato di aprile, che era stato pari a +174 mila. Il Nasdaq, forte di un rialzo dello 0,26%, ha toccato in avvio i nuovi massimi di sempre a 6.214,438 punti. In 5 anni ha guadagnato quasi il +120%. In generale comunque a Wall Street i rialzi sono modesti: l’S&P 500 fa +0,16% e il Dow Jones +0,14%.

Daniele Chicca 1 Giugno 201717:03

La Borsa Usa scambia in rialzo e così fa anche il dollaro americano dopo la sorpresa positiva venuta dal rapporto ADP sulla creazione di posti di lavoro nel settore privato. Il biglietto verde si porta sui massimi di seduta rispetto allo yen (+0,6% circa) a quota 111,47. Si tratta anche del livello più alto per il cross Usa-Giappone dal 26 maggio, quando il cross dollaro aveva raggiunto i 111.86 yen.

Le società private statunitensi hanno assunto 253.000 nuove persone a maggio, molto più dei 185 mila posti previsti dagli analisti e anche del risultato di aprile, che era stato pari a +174 mila. Il Nasdaq, forte di un rialzo dello 0,26%, ha toccato in avvio i nuovi massimi di sempre a 6.214,438 punti. In 5 anni ha guadagnato quasi il +120%. In generale comunque a Wall Street i rialzi sono modesti: l’S&P 500 fa +0,16% e il Dow Jones +0,14%.

Daniele Chicca 1 Giugno 201717:09

Le Borse europee continuano ad avere voglia di salire oggi.

Daniele Chicca 1 Giugno 201717:25

Sul Forex gli ultimi dati positivi sul lavoro in Usa hanno penalizzato l’euro nei confronti del dollaro.  La fase ribassista ha visto il cross testare la media mobile a 200 ore (linea verde) di 1,12 dollari.

Daniele Chicca 1 Giugno 201717:25

Sul Forex gli ultimi dati positivi sul lavoro in Usa hanno penalizzato l’euro nei confronti del dollaro.  La fase ribassista ha visto il cross testare la media mobile a 200 ore (linea verde) a 1,12 dollari.

Daniele Chicca 1 Giugno 201717:52

Tra i mercati energetici, il prezzo del petrolio Wti è in rialzo a quota 49 dollari al barile. Il greggio è in risalita, spingendo anche i titoli energetici, sulle attese che gli Stati Uniti si ritirino dal patto globale raggiunto a Parigi per combattere i cambiamenti climatici. Il dato pubblicato dall’Eia ha evidenziato scorte settimanali di greggio in calo di 6,4 milioni di barili, contro un calo atteso di 2,4 milioni. L’Opec ha fatto sapere che altri tagli alla produzione sono possibili.

Daniele Chicca 1 Giugno 201717:53

Piazza Affari chiude in rialzo di quasi un punto percentuale, beneficiando del positivo dato del PIL italiano che si è attestato sopra le attese nel primo trimestre. La migliore è FCA dopo il dato delle vendite di auto. Molto bene anche Atlantia, galvanizzata dalle notizie postive sull’operazione Abertis, che dovrebbe andare in porto. In ribasso invece Brembo, STM e Saipem.

Daniele Chicca 1 Giugno 201717:54

Anche le Borse Europee chiudono positive ma con rialzi meno sostenuti. Il focus degli investitori si è incentrato sugli importanti dati macro arrivati in giornata. Buy su Airbus e Nokia, che beneficiano delle notizie societarie relative. Male invece il comparto bancario, depresso soprattutto dalle banche spagnole e dalla vicenda Banco Popular. Vendite anche su Deutsche Telekom e Orange.