Mediobanca in rosso a Piazza Affari

24 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Scivola Mediobanca sul principale listino milanese. Il titolo della banca di Piazzetta Cuccia, arretra dello 0,81% scambiando a 6,73 euro per azione, mentre la banca è intenta a smentire i rumors di un ipotetica fusione tra Mediobanca e Assicurazioni Generali. A questo proposito il presidente delle Generali, Cesare Geronzi, in una intervista al Corriere della Sera, sottolinea che la fusione tra Generali e Mediobanca “non è mai stata e non sarà mai sulla carta”. Geronzi definisce l’ipotesi della fusione “fantasiosa”.