MEDIOBANCA: COMMERZ SMENTISCE ACCORDI

5 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Klaus-Peter Müller, presidente della Commerzbank ha smentito che la banca tedesca sia interessata ad allearsi con l’italiana Unicredito per scalare Mediobanca.

“In questa fase, non ci sono progetti d’offerte comuni” ha detto il numero uno dell’istituto tedesco che ha definito le ultime indiscrezioni di stampa come “semplici speculazioni senza alcun fondamento”

Il titolo Mediobanca (+0,07% a €13,67) resta comunque al centro degli acquisti con gli investitori che scommettono anche su una possibile fusione con Unicredito.