MEDICINA: MEDTRONIC, UTILI IN FORTE RIALZO

24 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Medtronic (MDT) ha annunciato risultati per il terzo trimestre fiscale (l’ultimo trimestre dell’anno solare 1999)in linea con le aspettative registrando un utile di 0,23 dollari per azione, in rialzo del 28% rispetto all’anno precedente.

Gli introiti della societa’ produttrice di dispositivi medici sono saliti del 20% a quota 1,26 miliardi di dollari anche se, con gli aggiustamenti dovuti al tasso di cambio, il valore viene a diminuire di 18 milioni di dollari, per una crescita totale del 18%.

I risultati, che saranno influenzati dal tasso di cambio valutario anche nel quarto trimestre, sono stati prodotti dalle quattro unita’ di cui e’ composta, in particolare grazie al settore legato alle cure cardiovascolari, dove le vendite sono salite del 30%, e alla vendita dei defibrillatori in crescita del 23%.

Medtronic, inoltre, sembra aver registrato enormi progressi nel campo dei macchinari per le malattie coronariche ed endovascolari e dovrebbe avere ottime prospettive di guadagno soprattutto dopo gli accordi siglati con IBM, Microsoft e Healtheon/WebMD.

Il titolo MDT perde attualmente l’1,39% e viene trattato a 48 dollari ed 1/2.