Mediaset, controllata Telecinco lancia aumento capitale

18 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Mediaset annuncia che Telecinco ha varato un aumento di capitale, fnalizzato alla creazione di un grande Gruppo audiovisivo, con il contributo di Digital+ e Cuatro. Il Consiglio d’Amministrazione di Telecinco ha dato ieri il via all’operazione stabilita con il Grupo Prisa per l’acquisizione del 22% di Digital + (attraverso il pagamento in contanti di 488 milioni di euro) e per l’acquisto del 100% del canale televisivo Cuatro (mediante lo scambio di circa il 18% delle azioni di Telecinco). In questo modo si è deciso di aumentare di 499.201.775 milioni di euro il capitale sociale di Telecinco, facendo così un passo importante per la creazione di un grande gruppo audiovisivo in Spagna, che sarà leader dei canali gratuiti, della TV via internet e dei contenuti audiovisivi e che avrà una forte presenza tra le televisioni a pagamento. Telecinco con questa operazione – sottolinea una nota – rinforza il compromesso con i propri azionisti e lo fa grazie allo stesso consiglio direttivo che si è occupato dell’ingresso in Borsa della compagnia nel 2004. Telecinco crea così un nuovo gruppo di canali televisivi gratuiti (Telecinco, LaSiete, Factoría de Ficción, Boing e Cuatro) con una grande potenzialità e con una posizione unica nel settore; con una quota di mercato pubblicitario superiore al 44% -secondo le ultime cifre pubblicate da Infoadex-; con dei ricavi vicini ai 1.000 milioni di euro –secondo gli ultimi dati del fatturato annuale pubblicato da Cuatro e Telecinco-, e con una forte leadership d’ascolti grazie a un 24,5% di share delle 24 ore e un 25% del prime time, stando ai dati rilevati da Kantar Media tra gennaio e settembre. A livello operativo, la nuova struttura permetterà di ottimizzare al massimo le risorse, mentre dal punto di vista commerciale la somma dei canali offrirà al gruppo un ventaglio di possibilità senza precedenti per quanto riguarda i targets, permettendo a Publiespaña di stabilire politiche commerciali ancora più attraenti per gli investitori attraverso la gestione pubblicitaria dei due multiplex del gruppo. Publimedia Gestión, a sua volta, condurrà la gestione commerciale dei canali di Sogecable su Digital +. L’aumento di capitale verrà attuato mediante l’emissione e la messa in circolazione di 86.817.700 nuove azioni ordinarie dello stesso tipo e serie di quelle di Telecinco già esistenti e con diritto di opzione per gli attuali azionisti. Il tasso d’emissione dei nuovi titoli sarà di 5,75 euro per azione, essendo l’importo totale dell’emissione di 499.201.775 euro. A ogni vecchia azione della Società (escluse le axioni propie di cui Telecinco è titolare) corrisponderà un diritto di sottoscrizione in opzione e saranno necessari 14 di tali diritti per sottoscrivere 5 azioni di nuova emissione. Si prevede che i diritti di sottoscrizione in opzione saranno negoziato attraverso il Sistema di Interconnessione Borsatile Spagnolo (Mercato Continuo). J.P. Morgan Securities Ltd. e Mediobanca agiranno come Global Coordinators, e Banca IMI S.p.A. e Banco Bilbao Vizcaya Argentaria, S.A., come banche Arrangers attraverso il contratto di sottoscrizione e collocamento sottoscritto con Telecinco. I Global Coordinators, in vece propria e in conto e per conto degli Arrangers, si sono impegnati a prefinanziare la totalità delle azioni di assegnazione discrezionale, escluse quelle che potrebbero essere sottoscritte da Mediaset, S.p.A. o Mediaset Investimenti, S.p.A. durante il periodo di assegnazione discrezionale. Mediaset, S.p.A. e Mediaset Investimenti, S.p.A., a loro volta, sono rispettivamente titolari delle azioni di Telecinco che rappresentano lo 0,4% e il 50,1% del suo capitale sociale, e si sono impegnate, espressamente e irrevocabilmente, a sottoscrivere e versare le nuove azioni che gli corrispondono esercitando il loro diritto di sottoscrizione in opzione.