MEDIA: SEAT PG, TELECOM SALE AL 65% DEL CAPITALE

20 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Telecom Italia, in seguito alla fusione di Seat Pagine Gialle con Tin.it (operativa dallo scorso 15 novembre), detiene oltre il 65% del capitale dell’azienda torinese, mentre la holding lussemburghese Huit scende alla quota del 12,082% del capitale.

Lo ha precisato Lorenzo Pellicioli, amministratore delegato di Seat, in apertura dell’assemblea straordinaria degli azionisti che dovra’ deliberare una serie di aumenti di capitale dovuti alle diverse acquisizioni effettuate dal gruppo negli ultimi mesi.

A Piazza Affari vengono venduti entrambi i titoli: Seat perde il 4,53% a 2,93 euro, mentre Telecom cede il 2,23% a 13,31 euro.

Un euro vale 1936,27 lire.