MEDIA: AOL E NEWS CORP. NELLA TV CINESE

5 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Dopo una serie di incontri con importanti funzionari cinesi, AOL Time Warner (AOL – Nyse) e News Corp (NWS – Nasdaq) hanno dichiarato che sono molto vicine ad ottenere il permesso dal governo di Pechino per trasmettere i loro programmi televisivi in Cina, Paese con un mercato pubblicitario televisivo del valore di $2,4 miliardi.

Edward Adler, dirigente di AOL Time Warner, ha detto martedi’ che la sua societa’ insieme a News Corp. ha tenuto “una positiva e costruttiva discussione” con i funzionari cinesi per cercare di superare la loro riluttanza a concedere un’autorizzazione formale alle societa’ straniere per trasmettere in Cina .

AOL e News Corp. sembra che abbiano gia’ un largo pubblico di spettatori cinesi che li aspetta: Star TV, programma televisivo trasmesso da News Corp., ad esempio, e’ gia’ seguito da moltissimi cinesi grazie a parabole satellitari illegali.