McDonald’s, unico titolo negativo del Dow30

8 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Debole sulla piazza statunitense il titolo McDonald’s, nonostante abbia annunciato vendite same-store in crescita nel mese di novembre. Tuttavia il Gruppo ha fatto sapere che i risultati di novembre potrebbero avere un impatto negativo sull’EPS del quarto trimestre di 1-2 centesimi. Il colosso americano dei fast food, ha registrato un aumento del 4,8% nei negozi same-store grazie alla forte domanda negli Stati Uniti del sandwich McRib e della bevanda McCafe. I ricavi sono saliti del 4,9% sia in Europa e negli Usa mentre l’incremento in Asia, Medio Oriente e Africa è stato del 2,4%. Intanto le azioni stanno cedendo l’1,89% a 78,8 dollari.