MCDONALD’S ALZA STIME SUL SECONDO TRIMESTRE

17 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il colosso dei fast food McDonalds’s (MCD – Nyse) ha aumentato le stime sui risultati del secondo trimestre, dichiarando che gli utili per azione potrebbero attestarsi all’interno di una forchetta compresa tra 38 centesimi e 39 centesimi.

Il consensus Multex prevede un eps a quota 37 centesimi.

L’utile per azione dell’intero anno dovrebbe oscillare tra $1,47 e $1,52 rispetto a $1,47 stimato dal consensus.

La societa’ ha dichiarato che gli asset in Europa continuano a rivelarsi promettenti.