MAXIMUS scelto quale fornitore preferenziale per il Programma quadro del piano per l’occupazion

1 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

MAXIMUS (NYSE:MMS), leader mondiale nell’erogazione di servizi per il settore pubblico, ha annunciato in data odierna che la sua controllata nel Regno Unito, MAXIMUS Employment & Training, è stata nominata fornitore preferenziale per il Work Programme Buying Framework [Programma quadro degli appalti nel piano per l’occupazione] per sette regioni su 11, ovvero il numero massimo consentito. Il Programma quadro è un accordo generale che si propone quale veicolo primario per i servizi di assistenza all’occupazione nell’ambito del Work Programme [Piano per l’occupazione]. Il Dipartimento dell’occupazione e delle pensioni del Regno Unito ha creato il nuovo Piano per l’occupazione in sostituzione di diversi programmi esistenti di transizione dalla previdenza sociale all’impiego. Il Piano per l’occupazione è stato strutturato in modo da garantire un’assistenza più costante e di maggiore portata a chi cerca lavoro grazie a un processo più dinamico e semplificato. Il governo britannico intende utilizzare il Programma quadro per migliorare le prestazioni e incrementare il valore aggiudicando appalti ai prestatori di servizi partner che conseguono i migliori risultati. Inoltre il programma di appalti sarà aperto ad altre autorità nel tentativo di creare efficienza nel settore pubblico in generale. Il programma quadro sarà attivo per quattro anni, ma gli appalti regionali potranno avere durata superiore, a seconda dei casi. Richard Montoni, Amministratore delegato, ha commentato: “Il nuovo Piano per l’occupazione trasformerà le modalità con cui il Regno Unito assiste gli individui nella ricerca di un impiego di lungo periodo, guidandoli sul cammino verso l’indipendenza economica. In veste di leader nell’erogazione di servizi integrati per l’occupazione a livello mondiale, siamo entusiasti di avere la possibilità di produrre risultati eccellenti nell’ambito del Piano per l’occupazione. Riteniamo che il nostro impegno quale leader d’avanguardia nella riforma della previdenza sociale dimostri la nostra capacità e dedizione nell’aiutare il Dipartimento dell’occupazione e delle pensioni a riportare le persone al lavoro rendendole autosufficienti”. Informazioni su MAXIMUS MAXIMUS è leader mondiale nell’erogazione di servizi per il settore pubblico; offre attività di consulenza e gestione di programmi per i servizi sanitari e previdenziali. L’Azienda conta oltre 6.500 dipendenti ubicati in oltre 220 sedi negli Stati Uniti, in Canada, Australia, nel Regno Unito e in Israele. Inoltre MAXIMUS è parte degli indici Russell 2000 e S&P SmallCap 600. Le dichiarazioni che non costituiscono fatti passati, ivi comprese le affermazioni riguardanti il livello di certezza e le strategie dell’azienda, i risultati delle attività, la redditività, i contratti futuri, le opportunità o la domanda del mercato hanno carattere di previsione e comportano rischi e incertezze i quali possono portare a discrepanze significative tra i risultati effettivi dell’Azienda e quelli indicati in suddette dichiarazioni a carattere di previsione. Tali rischi sono esposti in dettaglio nell’allegato 99.1 dell’ultimo bilancio annuale della Società, depositato presso la Securities and Exchange Commission, disponibile all’indirizzo www.maximus.com. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

MAXIMUSLisa Miles, 800-MAXIMUS x11637