Massimi esperti di ictus: migliori risultati per i pazienti dalla tecnologia di prossima genera

11 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

Covidien (NYSE: COV), un leader mondiale nel settore dei prodotti sanitari, ha recentemente riunito sei dei principali opinionisti al mondo in materia di ictus in occasione della Conferenza europea sull’ictus 2013 (ESC). Durante un simposio sponsorizzato da Covidien gli esperti di ictus hanno presentato e discusso i dati che sottolineano i benefici della terapia endovascolare nel trattamento dell’ictus ischemico acuto e in particolare l’importante ruolo svolto dai nuovi dispositivi nell’esecuzione di tale procedura per la rimozione di coaguli di sangue dai grandi vasi sanguigni del cervello. Solitaire(TM) FR is a mechanical thrombectomy device combining the ability to restore blood flow, administer medical therapy, and retrieve clot in patients experiencing acute ischemic stroke. (Photo: Business Wire) “Un minor tempo dalla comparsa dei sintomi al ripristino del flusso sanguigno e il grado di riperfusione erano elementi fondamentali per ottenere risultati migliori per i pazienti sottoposti a un trattamento endovascolare nella sperimentazione IMS-III”, ha affermato Andrew Demchuk, dottore in medicina, direttore del Calgary Stroke Program e professore associato presso il Dipartimento di neuroscienze cliniche e radiologia al Foothills Medical Centre dell’Università di Calgary. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/multimedia/home/20130611005843/it/

Terapie vascolariDavid T. Young, 508-452-1644Responsabile comunicazioni [email protected] Lannum, CFA, 508-452-4343VicepresidenteRelazioni con gli [email protected] Farmer, 508-452-4372VicepresidentePubbliche [email protected] Carpenter, 508-452-4363Direttore seniorRelazioni con gli [email protected]