Marte: fascio di luce scatena speculazioni sugli Ufo

8 Aprile 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Dei punti luminosi in lontananza che assomigliano molto a un faro lampeggiante proveniente da una collina ma… su Marte.

NBC News ha riportato le immagini di alcuni fasci di luce provenienti da Marte che hanno scatenato gli appassionati di ufologia.

Sono reali o solo difetti fotografici? Al momento sono parecchie le teorie saltate fuori, tra cui quella di Scott C. Waring dell’UFO Sightings Daily che pensa che: “il bagliore potrebbe indicare che c’è vita intelligente che vive nel sottosuolo e che utilizza la luce come facciamo noi. La NASA potrebbe indagare il fenomeno”.

Le immagini fotografate sono state scattate da Curiosity tra il 3 e il 4 aprile e servono alla NASA per iniziare a studiare il nuovo punto in cui è da poco arrivato il robot, un’area chiamata “Kimberley”.

Tornando al bagliore, non si sa esattamente cosa sia, ma essendo comparso solo una volta nelle foto è probabile si tratti di un’aberrazione della fotocamera o di un problema di compressione dei dati in un punto dell’immagine.
Il fenomeno non sarebbe così insolito, considerato che comunque ogni 100 mila immagini c’è la probabilità di catturarne uno.