Maratona delle Dolomiti, Intesa Private Banking partner della manifestazione

8 Luglio 2019, di Alberto Battaglia

Intesa Sanpaolo Private Banking ha sostenuto anche quest’anno la Maratona dles Dolomites, competizione ha visto, nell’ultima sua edizione svoltasi domenica 7 luglio, la partecipazione di 9038 ciclisti, impegnati in alcune fra le più belle strade delle Dolomiti.

E’ il settimo anno consecutivo che vede la banca private di Intesa Sanpaolo fra gli sponsor di questo prestigioso evento sportivo internazionale, al quale partecipano sportivi provenienti da oltre 70 diversi Paesi. Il percorso ha preso il via sulla strada che collega La Villa a Corvara, prima di affrontare la prima salita impegnativa, il Campolongo. Il più lungo dei tre percorsi previsti si estendeva per 138 chilometri di lunghezza e 4230 metri di dislivello.

“Il ciclismo è uno sport affascinante: impone disciplina, sacrificio, coraggio e dedizione; premia la determinazione del singolo, così come il lavoro di squadra. Sono componenti della nostra professione che si legano, in maniera indissolubile, con l’entusiasmante mondo delle due ruote”, ha commentato Saverio Perissinotto direttore generale di Intesa Sanpaolo Private Banking.

Duman, domani in ladino, è il tema scelto quale filo conduttore di questa edizione della Maratona dles Dolomites che esprime l’importanza dell’attenzione per il futuro. Tutti valori nei quale ci identifichiamo”, ha detto il dg del ramo di Intesa specializzato nella gestione dei grandi patrimoni,con un impegno costante“che ci viene riconosciuto ed è particolarmente apprezzato dai nostri clienti, assistiti da oltre 900 private banker che gestiscono, complessivamente 100 miliardi di euro di patrimoni”.