Man Group: conti in calo ma con GLG miglioreranno, titolo schizza

27 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Utili in calo per il gestore di fondi britannico Man Group, che stamane ha diffuso i conti annuali. La società ha riportato un profitto netto di 445 mln di dollari, a fronte dei 503 mln dell’esercizio predente, mentre l’utile pretasse, in calo del 27% a 541 mln, risulti di poco sopra le previsioni societarie. A penalizzare i risultati il calo degli asset che ha portato ad un crollo delle commissioni di quasi il 100%. La società ha comunque precisato che l’acquisto della rivale GLG fornirà significative opportunità di crescita. Probabilmente sono tali affermazioni a spingere al rialzo i titoli Man Group a Londra: in questo momento la società primeggia tra le blue-chips del Ftse100 con un guadagno del 7,62%.