Macquarie: Dopo Adr acquisti o cedola extra

19 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

Macquarie Airports potrebbe prendere in considerazione un’acquisizione oppure valutare un buyback o un dividendo straordinario per distribuire liquidità ai soci dopo la vendita della sua quota in Aeroporti di Roma per 1,237 miliardi di euro. “Ci sono opportunità in Europa, potenzialmente anche in Asia, sebbene più piccole, altrimenti esploreremo un potenziale buyback o una distribuzione speciale agli azionisti”, rivela l’amministratore delegato Kerrie Mather, aggiungendo che il gruppo non intende tenere in cassa la liquidità per “un lungo periodo” in attesa di opportunità di acquisizioni. Due giorni fa Gemina ha annunciato l’accordo per rilevare il 44,68 per cento di Adr detenuto dagli australiani