Luxottica allunga le perdite di ieri

3 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In difficoltà anche oggi a Piazza Affari il titolo Luxottica che allunga le perdite della vigilia in scia ai conti trimestrali giudicati deludenti e nonostane le rassicurazioni dell’AD Andrea Guerra. Le azioni infatti stanno cedendo il 3,08% a 18,25 euro dopo essere scese fino al bottom 18,21. “I risultati conseguiti nel 2009 confermano ancora una volta la validità del nostro modello di business integrato, grazie al quale Luxottica è stata in grado non solo di mantenere un fatturato a livelli record, ma anche di generare cassa per circa 700 milioni e di conseguire un utile netto di circa 315 milioni”, ha commentato Andrea Guerra, aggiungendo che “complessivamente, il 2010 è un anno in cui sarà particolarmente importante riuscire a cogliere le opportunità con velocità e flessibilità”. “Riteniamo opportuno, ha concluso Guerra, condividere con tutti gli azionisti i positivi risultati del 2009, ottenuti in un contesto difficile. Un pay-out di circa il 50% rappresenta un passo importante verso la “normalità” per Luxottica”.