Luca Panerai, muore a 47 anni il manager della finanza

10 Novembre 2022, di Redazione Wall Street Italia

È morto per un malore improvviso nella notte tral’8 e il 9 novembre 2022 Luca Panerai, manager di Class Editori e fondatore di Horse Tv, emittente televisiva dedicata al mondo dei cavalli. Figlio di Paolo, presidente della casa editrice Class, il 47 enne era un imprenditore noto nel mondo della finanza milanese. Anche lui come il padre giornalista, era entrato in Panorama subito dopo la laurea in Filosofia all’Università di Siena per poi passare a lavorare nelle testate del gruppo di famiglia.

Luca Panerai stato amministratore delegato di Radio Classica Milano Finanza e nel 2010 aveva creato un canale tv (Class Horse TV) dedicato al settore degli sport equestri di cui era un grande appassionato. Aveva creato anche il talent-show «Horse Academy», ospitato nel 2014 alla Cascina Secondina di Zerbolò, dove ha vissuto gli ultimi momenti.

Il 47 enne è stato trovato senza vita proprio alla Cascina Secondina di Zerbolò, nel Pavese. A chiamare il 118 è stato un collaboratore domestico dell’imprenditore, che lo ha trovato riverso sul pavimento di casa: purtroppo però quando i soccorritori sono giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Nonostante i tentativi di rianimarlo infatti il 47enne era già morto, ucciso probabilmente da un malore.

Secondo una prima ispezione, è probabile che Panerai sia stato colpito da un arresto cardiaco, che non gli ha lasciato scampo. Non ci sarebbero sul corpo infatti segni di violenza. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Vigevano che hanno eseguito i rilevi utili a chiarire l’accaduto. Il magistrato di turno ha restituito la salma ai familiari per lo svolgimento dei funerali.

 

Al padre Paolo Panerai, alla compagna e alle due figlie giunga il profondo cordoglio della redazione di Wall Street Italia