LSE, controvalore scambi in salita con contributo Borsa Italiana

29 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cresce il controvalore degli scambi presso il London Stock Exchange nei cinque mesi chiusi alla fine di agosto, grazie al contributo di Borsa Italiana. il controvalore complessivo degli scambi è salito nel complesso del 12% a 820 mld di sterline, registrando un incremento del 9% sul mercato del Regno Unito e del 20% presso Borsa Italiana. Il controvalore giornaliero degli scambi è lievitato dell’11% a 7,8 mld di sterline, dopo aver evidenziato un incremento del 9% in UK a 5 mld di sterline e del 18% presso Borsa Italiana a 3,3 mld di euro (2,8 mld di sterline (+17%). Sul mercato dei derivati, l’IDEM mostra un incremento dei volumi scambiati del 26%, mentre il totale del mercato dei derivati segnala un calo del 12% a causa della contrazione registrata su EDX (-40%). Infine, il reddito fisso vede salire il controvalore scambiato sul MTS cash del 25% e sul MTS money market del 78%.