Lottomatica trionfa su Gratta&Vinci dopo dietrofront Sisal

11 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Lottomatica trionfa e si aggiudica “a tavolino” per altri nove anni la gestione del Gratta&Vinci, quanto meno per l’assenza di grandi competitors. Infatti, Sisal si è ritirata dalla gara, dopo che nelle scorse settimane si erano susseguite voci di una partecipazione assieme a Mediaset e Poste Italiane. La cordata che doveva vedere come capofila Sisal, insieme a Poste Italiane, Bwin e Novomatic si è sciolta proprio alla vigilia dell’avvio della procedura di presentazione delle offerte, che cadeva ieri. Stando alle indiscrezioni di stampa, il motivo del ritiro della Sisal sarebbe da imputare ad un fattore essenzialmente finanziario, ovvero la difficoltà di reperire i 400 milioni di euro quale obolo per partecipare alla gara. Il ritiro di Unicredit dal pool di finanziatori sarebbe stato fatale.