Lottomatica, risultati in crescita nel 2° trimestre

29 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nel secondo trimestre, chiuso al 30 giugno 2010, i ricavi di Lottomatica sono stati pari a €574,5 milioni rispetto ai €516,4 milioni del secondo trimestre 2009, registrando un incremento dell’11,3%. L’EBITDA si è attestato a €200,0 milioni, in crescita del 4,7% rispetto ai €191,0 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. L’utile operativo (+4%) è stato pari a €110,4 milioni rispetto ai €106,1 milioni del medesimo periodo dello scorso anno. L’utile netto di pertinenza del Gruppo è stato pari a € 34,9 milioni rispetto ai €22,1 milioni del secondo trimestre del 2009. L’utile diluito per azione (EPS) si è attestato a €0,21, in aumento rispetto a €0,15 del secondo trimestre 2009. Nel corso del trimestre, sono stati effettuati investimenti per €622,0 milioni rispetto a €81,8 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. L’incremento è stato principalmente determinato dagli investimenti per il rinnovo della licenza del Gratta & Vinci in Italia. Marco Sala, Amministratore Delegato del Gruppo Lottomatica, ha dichiarato, “Il Gruppo Lottomatica ha registrato un secondo trimestre solido. Abbiamo assistito a una crescita dei ricavi in tutti i segmenti di business e abbiamo ottenuto successi commerciali che ci offrono una buona prospettiva sull’intero anno e anche oltre”. “Con ricavi ed EBITDA in crescita rispettivamente dell’11% e del 5% rispetto all’anno precedente, i risultati incoraggianti del secondo trimestre ci fanno auspicare di poter raggiungere i principali obiettivi di performance definiti nella nostra guidance” ha dichiarato Stefano Bortoli, CFO del Gruppo Lottomatica. “Ribadiamo inoltre l’ impegno a mantenere il nostro investment grade credit rating”.