Lottomatica in pole position nel FTSE MIB

22 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Lottomatica in pole position a Piazza Affari dopo che la Texas Lottery Commission ha indicato GTECH Corporation, controllata di Lottomatica, probabile aggiudicataria di un nuovo contratto per la fornitura di sistemi online e istantanei per lotterie. Le azioni stanno guadagnando l’1,80% a 10,74 euro dopo essere salite, sui primi minuti di scambi, fino al top 10,84 euro. Il contratto proposto per la fornitura di servizi integrati ha la durata di sette anni e prevede anche quattro opzioni di estensione contrattuale della durata due anni l’una. “Siamo lieti che la Texas Lottery, una tra le migliori lotterie al mondo, continui ad avere fiducia in GTECH. Grazie a questa decisione potremo continuare a fornire alla Lotteria soluzioni tecnologiche e gestionali complete”, ha dichiarato il CEO di GTECH, Jaymin B. Patel. “Siamo inoltre consapevoli che gli elevati livelli di qualità operativa fino ad ora espressi, abbiano rappresentato la pietra miliare su cui la Texas Lottery ha costruito il suo successo. E’ per questo motivo che non vediamo l’ora di poter fornire alla Lotteria le ultime innovazioni e i prodotti migliori affinché possa continuare a far crescere le proprie attività in modo socialmente responsabile”.