Lottomatica, decisione Consiglio di Stato sul Gratta & Vinci

10 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Lottomatica comunica che il Consiglio di Stato ha accolto i ricorsi sulla vicenda del Gratta e Vinci presentati dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato e dal Consorzio Lotterie Nazionali, di cui Lottomatica detiene il 63%. Lo si legge in una nota. Il Consiglio di Stato ha altresì accolto il ricorso incidentale di Sisal, limitatamente alla disapplicazione dell’art. 21 comma 5 della legge 102 del 2009 – che prevede il periodo transitorio di gestione delle lotterie attuali da parte del Consorzio Lotterie Nazionali sino al 31 gennaio 2012 – e delle clausole della procedura di gara che facevano riferimento a tale norma. Le motivazioni della sentenza non sono ancora disponibili. Lottomatica resta in attesa di prendere conoscenza delle stesse e delle determinazioni che verranno eventualmente assunte dall’Amministrazione in relazione alla procedura di selezione.