Lottomatica, controllata GTECH firma contratto in Cina

4 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Lottomatica alla conquista della Cina. La compagnia ha annunciato la firma di un contratto di 10 anni tra la controllata GTECH Global Services Corporation e la SHENZHEN WELFARE LOTTERY CENTER (SZWLC), che amministra e gestisce le lotterie a Shenzhen, in Cina. Il contratto prevede: l’aggiornamento del sistema Keno esistente; l’avvio della vendita di lotterie online; l’incremento dei terminali di gioco e la fornitura di software e servizi di marketing. SZWLC ha un’opzione di estensione dei termini del contratto per altri due periodi di 18 mesi l’uno, rispetto al termine base di 10 anni. Si prevede che il nuovo sistema entrerà in funzione a maggio 2011. “Siamo lieti di avere questa opportunità di ampliare la gamma di soluzioni e servizi che forniamo a Shenzhen Welfare Lottery Issuing Center,” ha dichiarato il presidente e amministratore delegato di GTECH, Jaymin B. Patel. “Il rafforzamento della nostra presenza a Shenzen ha un’importanza strategica per GTECH in vista di un’ulteriore espansione in Cina”. In base a quanto stabilito dal contratto, GTECH sostituirà l’attuale sistema operativo con la sua soluzione Enterprise Series (ES), sostituirà e amplierà i terminali a disposizione di SZWLC con 1500 terminali per lotterie Altura® GT1200, e applicherà la soluzione ES Connect® B2B della GTECH consentendo così al sistema centrale di interfacciarsi con distributori terzi. La soluzione ES di GTECH e l’architettura a sistemi aperti di Altura permetteranno a SZWLC di integrare facilmente nuove tecnologie in futuro. GTECH fornirà a SZWLC anche servizi di assistenza continuativa in termini di software, attività di marketing, helpline telefonica e supporto operativo per tutta la durata del contratto.