Logitech presenta TRINUM: sistema rivoluzionario per produrre energia elettrica

9 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Pierluigi Zappacosta Chairman di Innova e co-fondatore di Logitech, ha presentato TRINUM: un sistema rivoluzionario in grado di produrre energia elettrica, acqua calda sanitaria e aria fredda. TRINUM, si legge in una nota, è il primo sistema termodinamico al mondo a concentrazione solare con motore Stirling free piston di piccola taglia. TRINUM è il risultato di una ricerca durata cinque anni svolta da Innova, azienda italiana leader in soluzioni energetiche all’avanguardia, in collaborazione con l’Università della Calabria e Microgen. Straordinario il successo tra il pubblico e gli addetti ai lavori che hanno dimostrato un grandissimo interesse nei confronti di questo sistema unico nel suo genere e altamente innovativo. Pierluigi Zappacosta racconta cosa l’ha spinto in quest’avventura: dalla Silicon Valley all’Abruzzo, dove ha sede Innova, ha deciso di investire in un’innovazione tutta italiana. “Quando ho conosciuto Innova nel 2005 mi sono innamorato di questa azienda che da sola, senza i contributi governativi, portava avanti un progetto ambizioso e competitivo nella salvaguardia dell’ambiente. Sono rimasto molto soddisfatto del lavoro di ricerca svolto da Innova con la Facoltà di Fisica dell’Università della Calabria, uno dei primi esempi in Italia di collaborazione a scopo commerciale. Questa è stata un’esperienza unica che spero possa diventare un modello per altre imprese. Oggi noi pensiamo di essere un passo avanti a tutti gli altri. Siamo pronti per il mercato italiano, ma anche internazionale.” TRINUM è un prodotto competitivo in grado di fornire un importante contributo al mercato dell’energia, non solo perché unisce per la prima volta tre funzioni insieme, ma anche perché lo fa riducendo notevolmente l’ingombro rispetto ai sistemi tradizionali equivalenti. L’impianto inoltre è totalmente “green” cioè riciclabile al 100%. Alla tavola rotonda, moderata da Paolo Petrecca (RaiNews24) hanno partecipato: dagli Stati Uniti Pierluigi Zappacosta (CHAIRMAN-Innova) e co-fondatore di Logitech il quale ha deciso di credere e investire nel progetto Trinum, Francesco Guidetti (CEO Marketing & Sales-Innova), Giuseppe Farchione (CEO-Faro Ventures), Hans Leviveld(CEO Microgen Engine Corporation).ù Trinum è il primo sistema termodinamico al mondo a concentrazione solare con motore Stirling free piston di piccola taglia. Il motore è fornito dalla Società Olandese Microgen Engine Corporation. Trinum cogenera energia elettrica (1 kWe) e termica (3 kWt) sotto forma di acqua calda utilizzabile per uso sanitario, riscaldamento e raffrescamento (solar cooling). Il sistema ha un’efficienza media annua di almeno il 53% (elettrica al 13% e termica al 40%). In un anno Trinum produce 2100 kWh di energia elettrica e 6400 kWh di energia termica. Trinum è conforme alla Direttiva Europea 2009/28/CE. Trinum presenta alcuni vantaggi sostanziali che lo distinguono dalle attuali tecnologie:E’ riciclabile al 100%, non emette CO2, produce energia elettrica alternata da immettere direttamente in rete e non ha bisogno di inverter. A parità di radiazione solare diretta, Trinum produce oltre il 40% di energia elettrica in più rispetto a un comune pannello fotovoltaico. A parità di energia elettrica e termica prodotta, Trinum impiega una superficie pari a meno della metà di quella occupata dalle soluzioni tradizionali a pannelli fotovoltaici e termici. L’efficienza di conversione di Trinum è costante anche con elevate temperature. L’efficienza di conversione di Trinum non è soggetta a decadimenti nel tempo. Quando piove, grandina o il vento ha una velocità superiore ai 50 km/ora, Trinum si chiude su se stesso proteggendosi dagli agenti atmosferici. È dotato di un sistema di tracking solare automatico. Dispone di sistemi digitali di trasmissione dati per il controllo in remoto.