Mercati

LogicaCmg acquista la svedese Wm-data Ab

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

LogicaCmg Plc, azienda britannica specializzata nei servizi informatici, acquista la svedese Wm-data Ab per 11,9 miliardi di corone (1,29 miliardi di euro) per conquistare clienti nei paesi nordici, come Ericsson Ab, Nokia Oyj e Saab Ab.
LogicaCmg ha offerto 27,75 corone in azioni e contanti per ciascuna azione Wm-data, il 17 percento sopra il prezzo di chiusura di Wm-data il 18 agosto a 23,80 corone, ha detto la londinese LogicaCmg in una nota. Il consiglio di amministrazione di Wm-data, il maggiore provider svedese di servizi per i computer, ha raccomandato agli azionisti di accettare l’offerta. L’operazione rispecchia la strategia di espansione adottata dall’amministratore delegato di LogicaCmg, Martin Read, per competere con concorrenti come Cap Gemini SA. Con questo acquisto il gruppo potrà contare su una quarta area geografica, dopo la Gran Bretagna, l’Olanda e la Francia, ha detto Read.
“I clienti chiedono di avere a che fare con meno fornitori, quindi LogicaCmg deve crescere di dimensione attraverso acquisizioni,” ha detto a Bloomberg News Jorrit van Spaendonck, che gestisce un portafoglio di $19 miliardi, comprendente anche azioni LogicaCmg per Sns Asset Management a Den Bosch, Olanda. “Con le acquisizioni arrivano i rischi, perché ci si domanda sempre se i risparmi promessi diventeranno realtà.”
L’acquisizione “può essere costosa, ha aggiunto van Spaendonck.
Le azioni di LogicaCmg hanno perso fino a 7,7 percento a 159,25 pence stamani a Londra e alle 13.00 locali sono in calo del 6,52 percento a 161,25 pence. Dall’inizio dell’anno a ieri avevano perso il 2,7 percento. Le azioni Wm-data guadagnano il 10 percento a 26,2 corone dopo un rialzo del 13,4 percento.
“La nostra ambizione è essere tra i primi 10 a livello globale,” ha detto Read in una conferenza telefonica con i giornalisti. Comprando Wm-data, LogicaCmg sarà al 19simo posto, ha detto. Il gruppo ha “ora una dimensione con cui possiamo acquisire molti dei contratti che vogliamo seguire.”
Il nuovo gruppo avrà 40.000 dipendenti in 41 paesi.