Lo studio di architettura si addentra nel 2010 con ottimismo e nuovi progetti internazionali

26 Gennaio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Lo studio di architettura internazionale Callison chiude un anno incostante e si addentra nel 2010 con un ottimismo sostenuto da nuovi progetti globali. “Forti di oltre 20 anni di esperienza a livello internazionale e dopo aver sopravvissuto ad altre crisi economiche in passato, guardiamo con ottimismo al nuovo anno” ha affermato Robert Tindall, Presidente di Callison. “Le nostre attività rimangono solide in Cina e appaiono promettenti anche in altre economie emergenti come l’India e la regione Medioriente e Nord Africa, in quanto la domanda è alimentata da necessità concrete. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Donita DooleyResponsabile senior, Relazioni con i media, Callison206 623 4646206 271 0330 cellulare [email protected]