LO SPLIT DI EXXON CAMBIA I PESI SUL DOW JONES

19 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

In seguito allo split azionario 2 a 1 (2 azioni ricevute per ogni azione posseduta) effettuato oggi da Exxon Mobil (XOM – Nyse), verra’ ricalcolato il divisore sull’indice Dow Jones 30, di cui il titolo fa parte.

L’indice Dow Jones infatti, nel calcolo del peso di ciascun titolo sul listino non tiene conto della capitalizzazione di mercato, come altri indici di borsa, ma del prezzo dell’azione.

Il prezzo e’ un indicatore particolarmente importante perche’ rappresenta l’esborso minimo per un investitore per acquistare il titolo.

Negli Stati Uniti infatti, si puo’ acquistare una singola azione, non essendoci l’obbligo di acquistarne un lotto minimo (in Italia cio’ e’ consentito solo sul Nuovo Mercato).

In base alla formula riportata piu’ in basso, la Dow Jones calcola giornalmente il divisore, che viene poi utilizzato per conoscere il peso di ogni singolo titolo sull’indice.

A seguito dello split il divisore e’ passato da 0,14452124 a 0,14850664.