LivingSocial vende Ticket Monster a Groupon per 260 milioni di dollari USA

8 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

LivingSocial ha annunciato oggi di aver concluso un contratto per vendere la società con sede in Corea Ticket Monster (TMON) a Groupon per 260 milioni di dollari USA in contanti e azioni. Questa transazione consentirà a LivingSocial di reinvestire e concentrarsi sul proprio core business e se ne prevede il completamento nella prima metà del 2014. “Questa transazione si realizza al culmine di un processo durato vari mesi, durante il quale abbiamo ricevuto diverse offerte concorrenziali. Si tratta di un’operazione importante per LivingSocial, che consente di monetizzare un bene non-core e aumentare la concentrazione sulla nostra piattaforma fondamentale”, ha dichiarato Tim O’Shaughnessy, CEO di LivingSocial. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

LivingSocialKevin Nolan, 202-870-9559publicrelations@livingsocial.comoppureMSLGROUPPaul DiPerna/Mark McClennan781-684-0770publicrelations@livingsocial.com