Livello tossico di sostanze chimiche regolamentate al 25% nei giocattoli in plastica ‘made in C

28 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

AsiaInspection, leader nella fornitura di servizi di controllo di qualità per l’industria manifatturiera in Asia, ha annunciato oggi i risultati di un’indagine di analisi di laboratorio su giocattoli prodotti in Cina e pronti per la spedizione in Europa e negli Stati Uniti. I risultati hanno mostrato che il 25% dei prodotti del campione di indagine conteneva livelli pericolosi di ftalati, un gruppo di sostanze chimiche che si trovano nella plastica e che sono stati posti sotto rigorosa regolamentazione in Europa e Nord America. Gli ftalati sono composti chimici usati principalmente per aumentare la flessibilità e la durabilità di materie plastiche come il PVC. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

AsiaInspectionMichael Mesarch, (+86) 135 2845 5770Responsabile al [email protected]