Ligresti non molla la partita Citylife (MF)

18 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il gruppo Ligresti non vuole mollare la presa su Citylife. Anzi, a sorpresa è pronto a investire nel progetto immobiliare che sorgerà sui terreni dell’ex Fiera di Milano. Un colpo di scena figlio sia delle prospettive positive sulla situazione finanziaria della holding, sia delle valutazioni più recenti sull’area che sorgerà nel centro della città. Lo si legge in un articolo del quotidiano finanziario MF nel quale viene scritto che Salvatore Ligresti non intende diluire la sua quota nel consorzio degli azionisti che controllano Citylife a seguito dell’uscita della Lamaro (famiglia Toti). Ieri mattina ha dunque ufficialmente depositato la disponibilità a rilevare la sua parte (manifestata informalmente già venerdì sera). E così il 20% che faceva capo agli immobiliaristi romani sarà equamente diviso tra Generali, Allianz e appunto Ligresti, che deterranno rispettivamente il 33,3% del consorzio dei soci di Citylife. L’accordo potrebbe essere ufficializzato nelle prossime ore ma si prevede che il passaggio effettivo delle quote avverrà a fine mese.