Level 3 e Saudi Telecom migliorano la connettività e rispondono alla crescita della domanda di

28 Febbraio 2011, di Redazione Wall Street Italia

Level 3 Communications, Inc. (NASDAQ: LVLT) ha annunciato in data odierna il perfezionamento di un accordo strategico a lungo termine con Saudi Telecom (STC), il maggior operatore del settore delle telecomunicazioni nel Medio Oriente, per l’abilitazione di servizi per la distribuzione di contenuti e la connettività IP a livello internazionale nell’Arabia Saudita e nel resto del Medio Oriente. L’accordo in oggetto sfrutta i punti di forza di entrambe le società per l’offerta agli utenti mediorientali di una connettività nettamente migliore e di una più ampia gamma di servizi. Gli operatori statunitensi ed europei di reti per la trasmissione di contenuti (content delivery network, CDN) avranno accesso a un nuovo mercato della banda larga nel Medio Oriente, mentre i fornitori di contenuti nel Medio Oriente potranno distribuire i loro contenuti tramite le reti internazionali di STC e Level 3. “Saudi Telecom, che gestisce la più grande rete internazionale nel Medio Oriente e in Africa, è l’unico operatore mediorientale a vantare una connettività internazionale per mezzo sia di sistemi multipli di cavi sottomarini che di un sistema di cavi terrestri grazie al collegamento lanciato di recente Gedda-Amman-Damasco-Istanbul (JADI)” ha spiegato Saad Demyati, Vicepresidente della divisione Vendita all’ingrosso presso Saudi Telecom. “La nostra collaborazione con Level 3 ci permette di offrire le soluzioni end-to-end e -la connettività globale affidabili e d’alta qualità che i nostri clienti richiedono sempre più spesso, con in più l’esclusivo vantaggio derivato dall’accesso a una rete di Livello 1 completamente scalabile e ridondante.” Inoltre, Level 3 sta offrendo a STC una miglior connettività IP sotto forma di porte multiple da 10 Gigabit al secondo (Gbps) presso vari punti di presenza (PoP) in tutta Europa. “Sfruttando la connettività terrestre di STC in otto Paesi del Medio Oriente, e l’ampia portata delle reti IP e CDN internazionali di Level 3, potremo offrire le nostre soluzioni a clienti vecchi e nuovi in tutto il mondo” ha affermato James Heard, Presidente della divisione Mercati europei presso Level 3. “Ci siamo impegnati a fondo nel corso degli anni per sviluppare la nostra connettività internazionale e questo accordo con STC costituisce un importante passo in avanti ai fini dell’ulteriore espansione di tale connettività in una regione che gode, a nostro parere, di ottime prospettive di crescita.” Level 3 vanta un impegno di lunga data nei confronti dei fornitori di servizi nel Medio Oriente. Tramite il suo sito PoP a Marsiglia e altri più di 300 siti PoP sparsi per l’Europa, Level 3 offre una miglior connettività al Medio Oriente e all’Africa, nonché servizi di rete IP scalabili più affidabili. Per ulteriori informazioni sui servizi globali di Level 3 si prega di visitare il sito Web all’indirizzo www.level3.com/index.cfm?pageID=675. Informazioni su Level 3 Communications Level 3 Communications, Inc. (NASDAQ: LVLT) è un fornitore leader a livello internazionale di servizi per la comunicazione basati su fibra ottica. Aziende, fornitori di contenuti, operatori all’ingrosso ed enti governativi fanno affidamento su Level 3 per la fornitura di servizi con una combinazione leader del settore di scalabilità e valore tramite una rete end-to-end in fibra ottica. Level 3 offre un portafoglio di servizi metropolitani e a lunga distanza, comprendenti trasporto, traffico dati, Internet, trasmissione di contenuti e traffico voce. I servizi di Level 3 sono forniti da consociate interamente controllate di Level 3 Communications, Inc. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito Web all’indirizzo www.Level3.com. Dichiarazioni di previsione Alcune delle dichiarazioni riportate nel presente comunicato stampa costituiscono dichiarazioni di previsione. Tali dichiarazioni sono basate sulle aspettative e sui pareri correnti dei vertici amministrativi aziendali. Le suddette dichiarazioni di previsione non costituiscono una garanzia della performance e sono soggette a una serie di incertezze e altri fattori, molti dei quali esulano dal controllo di Level 3, e in considerazione dei quali gli eventi effettivi potrebbero discostarsi in maniera sostanziale da quelli espressi esplicitamente o implicitamente in siffatte dichiarazioni. I fattori più importanti che potrebbero impedire a Level 3 di raggiungere gli obiettivi dichiarati comprendono, ma non in senso restrittivo: l’attuale precarietà dei mercati finanziari a livello mondiale e dell’economia globale; un’interruzione dello sviluppo e dell’espansione di Internet come mezzo di comunicazione e mercato per la distribuzione e il consumo di dati e video; e cambiamenti a carico dei mercati finanziari che potrebbero intaccare la capacità di Level 3 di ottenere ulteriori finanziamenti. Ulteriori fattori comprendono, ma non in senso restrittivo, la capacità della società di: aumentare e mantenere il volume di traffico di rete; sviluppare dei sistemi di supporto aziendali efficaci; gestire le interruzioni o avarie a carico di reti e sistemi; sviluppare nuovi servizi che soddisfino la domanda dei clienti e generino dei margini di profitto accettabili; difendere la proprietà intellettuale e i diritti di proprietà; adattarsi ai rapidi cambiamenti tecnologici che determinano un inasprimento della concorrenza; attirare e mantenere personale dirigenziale e altro personale qualificato; integrare efficacemente le acquisizioni; e adempire a tutti i termini e condizioni dei propri oneri debitori. Ulteriori informazioni in merito a questi e ad altri fattori importanti sono rinvenibili nei documenti depostati da Level 3 presso la Securities and Exchange Commission. Le dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa vanno vagliate tenendo in debita considerazione gli importanti fattori di cui sopra. Level 3 non si assume alcun obbligo, e declina espressamente qualsiasi obbligo, rispetto all’aggiornamento o alla revisione di una qualsiasi dichiarazione di previsione, sia alla luce della disponibilità di nuove informazioni che del verificarsi di eventi futuri o per qualsiasi altro motivo. Informazioni su STC STC Group (Saudi Telecom Company) è il maggior operatore del settore delle telecomunicazioni nella regione Medio Oriente e Nord Africa ed occupa il 25esimo posto a livello mondiale. Il gruppo vanta più di 100 milioni di abbonati in dieci Paesi diversi, ovvero: Malesia, Indonesia, India, Kuwait, Turchia, Sudafrica, Libano, Giordania e Bahrain, oltre ad essere presente nel mercato saudita, ed offrire i servizi più innovativi nel settore. STC gestisce una delle reti di telecomunicazioni più avanzata nella regione. La rete include l’intero Regno dell’Arabia Saudita e si estende a tutti i Paesi confinanti oltre ad investimenti in sistemi di cavi sottomarini a livello di terabit che collegano 35 Paesi nel Nord America, in Europa, nel Nord Africa, nel Medio Oriente e nell’Asia sud-orientale. Oltre ai tradizionali servizi di telefonia fissa e mobile per i clienti operanti nel settore della vendita al dettaglio, STC offre un ricco portafoglio di altri servizi, tra cui Voice over IP, accesso a Internet, servizi dati IP, trasmissione su banda larga e numerosi altri servizi a valore aggiunto. Tra i clienti della divisione Vendita all’ingrosso di STC figurano vettori e operatori locali e regionali, fornitori di servizi wireless, fornitori di servizi Internet (ISP), fornitori di contenuti e imprese regionali. Per ulteriori informazioni si prega di visitare: www.stc.com.sa Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Level 3 CommunicationsMedia:Alexis Hammack, [email protected]:Mark Stoutenberg, [email protected]