LEHMAN TAGLIA TARGET SU S&P500 E DOW JONES

22 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari Lehman Brothers ha tagliato i target sugli indici della borsa Usa.

Le previsioni per la fine dell’anno sul Dow Jones (INDU) sono state tagliate da 11.500 a 10.250 per la fine dell’anno, mentre quelle sull’S&P 500 (SPX) sono state ridotte da 1.200 a 1075.

Jeffrey Applegate, portfolio strategist, non prevede inoltre un grande miglioramento nel 2003 e stima di conseguenza per il prossimo anno un target a 1.125 per l’S&P 500 e a 10.750 per il Dow Jones.

Ricordiamo che venerdi’ 19 luglio l’S&P 500 e’ calato del 3,8% a 847,75 e il Dow Jones ha ceduto il 4,6% a 8.109,26.

Dalla fine dello scorso anno, l’S&P 500 e’ arrivato fin qui a perdere il 26% e il listino industriale si e’ alleggerito del 20%.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA