LEHMAN: SOTTOVALUTATO COMPARTO TV SATELLITARE

8 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Lehman Brothers ritiene che nonostante il rallentamento della crescita delle comunicazioni via satellite, il settore DBS sia sottovalutato.
Il rischio sembra rimanere a breve termine, con una crescita ancora debole, ma per il lungo periodo le previsioni sono buone, con ampio spazio per lo sviluppo.

A onta del debole clima economico, Lehman Brothers prevede quest’anno l’aggiunta di 3,05 milioni di nuovi utenti, raggiungendo quota 18 milioni. Entro il 2008, poi il numero potrebbe salire a 30 milioni.

La banca d’affari ha quindi iniziato la copertura della societa’ Hughes Eletronics (GMH) con un rating “1-Strong Buy” e di EchoStar (DISH) e Pegasus (PGTV) con rating “2-Buy”.

La concorrenza della TV via cavo e’ andata aumentando con il miglioramento del sistema, ma i sistemi satellitari offrono ottimi prodotti televisivi e l’intero settore dovrebbe avvantaggiarsi dalla possibile fusione Hughes-EchoStar o Hughes-SkyGlobal.