LEHMAN BROTHERS SU FUTURO TIME WARNER

14 Settembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – New York, 14 set – Secondo la banca di investimenti Lehman Brothers, ci sono cambiamenti in vista per il colosso dei media Time Warner; nel giro dei prossimi 18-24 mesi, dicono gli analisti, il gruppo potrebbe essere sottoposto a una trasformazione strutturale che lo porterà ad assumere dimensioni più snelle. Jeff Bewkes dovrebbe essere il probabile nuovo ceo che continuerà e forse amplierà le strategie adottate dall’attuale ceo Richard Parsons, secondo Lehman Brothers. Il broker pensa che tra le iniziative più probabili del gruppo ci siano la separazione completa di Time Warner Cable e la vendita o spin-off delle attività editoriali. Possibile anche la vendita pubblica di una quota di minoranza dell’Internet provider Aol ovvero il suo consolidamento con un grosso portale e Internet player come Yahoo o Msn, dopo la vendita delle attività di accesso alla Rete negli Usa.