Legal & General rivede l’utile, futuro in chiaroscuro

4 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Utili in nero e ricavi in crescita per l’assicuratore Legal & General, che però scivola a Londra con un calo di oltre due punti percentuali a causa di un outlook non troppo esaltante. La compagnia britannica ha riportato nel primo semestre profitti netti per 402 mln di sterline, a fronte della perdita di 91 mln dello stesso periodo di un anno fa, mentre i ricavi sono balzati a 4,1 mld dagli 1,4 precedenti grazie alle strategie di rientro del capitale e alla generazione di cassa. Tuttavia le prospettive restano caute in quanto “ci sono pochi segnali di ripresa nel mercato immobiliare britannico”, pur essendo la compagnia ottimista circa le prospettive di crescita di rendite e risparmi.