Le soluzioni per la dialisi peritoneale a bassa concentrazione di glucosio di Baxter influiscon

25 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Baxter International Inc. (NYSE: BAX) ha reso noti in data odierna i risultati di due grandi studi internazionali multicentrici dai quali è emerso che un regime di dialisi peritoneale (PD) a bassa concentrazione di glucosio ha influito favorevolmente sulle misurazioni metaboliche fondamentali per i pazienti con patologie renali allo stadio terminale (ESRD), tra cui il controllo del livello glicemico (zuccheri) e di determinati lipidi (grassi e colesterolo). Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Baxter International Inc.Contatti per i media:Christy Noland, +1 (847) 224-1486Bill Rader, +1 (847) 948-3931Europa: Fiona Cohen, +41 44 878 6105oppureContatti per gli investitori:Mary Kay Ladone, +1 (847) 948-3371Clare Trachtman, +1 (847) 948-3085