Le prime 20 case farmaceutiche alla caccia di nuovi accordi durante l’evento BIO-Europe 2009

23 Settembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Per poter trovare nuove opportunità di partenariato, le prime 20 multinazionali farmaceutiche parteciperanno dal 2 al 4 novembre all’evento BIO-Europe 2009, che si terrà a Vienna, in Austria, e che è la più grande conferenza dedicata al partenariato in Europa. Delle squadre di inviati provenienti da società come Abbott, Amgen, Astellas Pharma, AstraZeneca, Baxter, Bayer HealthCare/Bayer Schering Pharma, Boehringer Ingelheim, Bristol-Myers Squibb, Eli Lilly and Company, Genentech, GlaxoSmithKline, Johnson & Johnson, Merck & Co., Inc. , Merck Serono, Novartis, Pfizer, Roche, Sanofi Aventis, Takeda Pharmaceutical Co. e Teva Pharmaceutical Industries, parteciperanno alla conferenza per esaminare i problemi del settore, apprendere i nuovi approcci al business, e soprattutto per stabilire dei contatti con aziende biotecnologiche, e altre organizzazioni, al fine di stabilire operazioni commerciali di successo. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

EBD GroupConstantine Theodoropulos, +1-617-292-7319ctheodoropulos@ebdgroup.com