Le Pen: “Spero in un crollo dell’Ue”

8 Giugno 2012, di Redazione Wall Street Italia

Vienna – La leader dell’estrema destra francese, Marine Le Pen, “sostiene il crollo dell’Unione europea, per rendere possibile l’Europa delle Nazioni”. In un’intervista pubblicata oggi dal quotidiano austriaco Kurier, Marine Le Pen si è dichiarata “Europea convinta, più di chiunque altro”. Ma “ho voglia di tornare a un’Europa delle Patrie in cui ci sarà la cooperazione tra le nazioni”, ha aggiunto. “Il sistema dell’Unione europea dovrebbe collassare prima di creare un nuovo sistema”, ha insistito la leader del Fronte nazionale. Marine Le Pen aveva ottenuto il 17,9% dei voti al primo turno delle elezioni presidenziali, poi vinte dal socialista François Hollande al ballottaggio con il capo di Stato uscente Nicolas Sarkozy. Le Pen spera di ottenere un altro buon risultato alle elezioni legislative del 10 e 17 giugno prossimi. (fonte afp)