LE PAGINE UTILI SI TINGONO DI GIALLO

9 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le indiscrezioni circolate ieri hanno lasciato tutti gli operatori un po’ spiazzati: Pagine Utili sarebbero a un passo dall’essere fuse con Pagine Gialle.

La controllata Fininvest, nata alla fine del 1995 per contrastare lo strapotere della monopolista Seat Pagine Gialle e che sin dall’inizio hanno stentato a imporsi, adesso sarebbe oggetto d’interesse da parte di Telecom Italia, che controlla la società torinese al 53,2%.

Già qualche giorno fa si vociferava di un possibile passaggio di Pagine Utili a Mondadori, seccamente smentito.

Non altrettanto pronta è stata la replica ai rumors che vedono la società di elenchi telefonici per aziende vicina ad essere acquisita da una tlc straniera.

Martedì le agenzie davano per certo che Marco Tronchetti Provera fosse pronto a rilevare Pagine Utili. La smentita dopo qualche ora è affidata a quattro importanti agenzie di stampa nazionali.

Poi in serata è arrivata la “smentita della smentita”, come l’ha definita stamane il quotidiano finanziario Sole24Ore: “Deve considerarsi annullata – dicono le 4 agenzie – la precedente smentita attribuita a Telecom”.

Il giallo si infittisce, e qualcuno osserva che l’eventuale operazione sarebbe quasi certamente bocciata dai Garanti di Comunicazioni e Antitrust.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Piazza Affari