Le organizzazioni considerano ora la sicurezza delle informazioni, la compliance e la classific

25 Settembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Il 2008 è stato l’anno in cui i confini fra le iniziative organizzative per la gestione delle informazioni e la sicurezza delle informazioni hanno iniziato a fondersi e le implicazioni per le memorie esterne, la sicurezza e i dirigenti per la compliance sono divenute significative.

Gijo Mathew, vicepresidente del dipartimento Security Solutions di Orchestria, il leader accertato nella protezione delle informazioni e nel controllo, fa notare che la convergenza del trattamento dei rischi per la sicurezza, l’adesione agli obblighi di compliance e legali, e la classificazione delle informazioni è stata guidata da un governo dei sistemi informativi più efficace. Questa convergenza richiede dalle organizzazioni una migliore comprensione e un migliore controllo dell’informazione stessa, sostenendo nel contempo le attività aziendali già esistenti.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Topaz PartnersWendie Larkin, 781-404-2411wlarkin@topazpartners.comoOrchestriaStephanie Powers, 212-402-3336stephanie.powers@orchestria.com